Vantaggi della registrazione con Essens Travel
  1. Siamo solidi venditori di biglietti, operiamo sul mercato dal 2016
  2. Cerchiamo le migliori combinazioni di voli.
  3. Ottimo servizio clienti.
 Vendi i tuoi tour
 Crea i tuoi itinerari
 Parliamo la tua lingua
 500 milioni di voli in 10 secondi
 Condividi le offerte con gli amici
Voli
Da

Rome (ROM)   Milano (MIL)

Dove

Mandalay (MDL)

Una città dove le statue vivono con le persone

Nonostante l’onnipresente aura sacra del Buddha che una volta predisse il glorioso domani della seconda più grande città birmana, Mandalay è una città polverosa piuttosto che una metropoli monumentale. Ma è da una nuvola di polvere che si alza e perde ancora il suo più grande tesoro: l’arte della scultura di fama mondiale.

Le mani intelligenti degli scultori hanno dato il loro nome a Mandalay e lo hanno messo nella lista dei luoghi che devi vedere in Myanmar. Ma non cercare una lunga storia abbagliante dietro di essa. Fondata solo 160 anni fa, Mandalay è la città più giovane e ultima della Birmania reale.

Un posto dove vivono le statue

Mentre ti avvicini a Kyauk Sit Tan, puoi dire a distanza l’instancabile ghigno dei macinini, che scavano nel marmo bianco estratto nell’area con una regolarità ponderata. Quali saranno i blocchi grandi e piccoli è chiaro fin dall’inizio - Buddha. Un Buddha che sta in piedi, si siede o mente, ma guarda sempre illuminato e benevolo il suo creatore, coperto dalla testa ai piedi con una sottile polvere bianca. Allo stesso modo, guarderà il suo nuovo proprietario a centinaia e migliaia di chilometri di distanza. Le statue di Mandalay sono nel mondo di interesse e solo alcune finiscono nei templi.

Mandalay - Vai in vacanza con noi
Cerca

Offriamo voli e alloggi ancora più economici ..

#Storia
Essens Travel - Nikada | istockphoto.com
Essens Travel - kongjong photostock | istockphoto.com
Essens Travel - BethWolff43 | istockphoto.com
Essens Travel - Britta Kasholm-Tengve | istockphoto.com
Perché viaggiare in Asia con noi?
  1. Il generatore di biglietti più economico.
  2. Cerchiamo nuove possibilità di conoscenza attraverso i viaggi.
  3. Cerchiamo le migliori combinazioni di voli.
 Crea i tuoi itinerari 1,5 milioni di hotel entro 10 secondi Condividi le offerte con gli amici

Prima di iniziare a pensare a come apparirebbe un Buddha bianco e bianco di un metro accanto al tuo divano, preparati che i prodotti Mandalay siano tutt’altro che economici. Non così. L’arte della scultura viene tramandata di generazione in generazione e la produzione avviene sotto forma di manifattura di famiglia. Tutti contribuiranno in qualche modo, compresi donne e bambini, che per lo più lucidano le sculture, anche se in pochi istanti saranno nuovamente coperti da un deposito bianco. Naturalmente, la testa e soprattutto la faccia del Buddha richiedono la massima abilità, quindi questo compito spetta sempre ai migliori artigiani nell’officina. Anche la vista di scultori meno esperti, che macinano con cura le pieghe delle vesti con smerigliatrici elettriche, ispirerà rispetto.

Ad esempio, su www.burmese-art.com , i prezzi dei Buddha in marmo birmano vanno da 250 € (circa 6 500 CZK) per una statua di 19 cm a un Buddha seduto di quasi un metro per 19 500 € (circa mezzo milione di corone).

Il concetto di Buddha in Mandalay ha dimensioni e contorni abbastanza chiari. Le statue sono simili alle uova delle uova. Passeggiare per le strade dominate da questi albini vivi è quindi inquietante quanto ammaliante.

Mandalay - Vai in vacanza con noi
Cerca

Offriamo voli e alloggi ancora più economici ..

#Storia
Essens Travel - JudyDillon | istockphoto.com
Essens Travel - tassapon | istockphoto.com
Essens Travel - topten22photo | istockphoto.com
Essens Travel - gnomeandi | istockphoto.com
Perché viaggiare in Asia con noi?
  1. Ottimo servizio clienti.
  2. Siamo solidi venditori di biglietti, operiamo sul mercato dal 2016
  3. Garanzia dell’acquisto più economico.
 500 milioni di voli in 10 secondi Comoda ricerca 1,5 milioni di hotel entro 10 secondi

L’eredità del Buddha ad ogni passo

A proposito di un’inondazione di doppi color gesso, ti perdi facilmente tra i 726 stupa bianchi della Pagoda di Kuthodaw. Gli edifici religiosi pittoreschi di solito custodiscono reliquie buddiste, in questo caso tutti e quindici i libri sacri del canone Tripitaka. E quanto altro che scolpito nel marmo bianco. La pagoda dorata al loro centro, che è soprannominato il più grande libro del mondo a causa del suo vasto reliquiario letterario, dispiega la corona in senso figurato. È riuscita a detenere questo titolo nonostante il fatto che la pagoda Sandamuni Paya, che si trova a breve distanza, abbia molti più stupa con piatti, anche 1774 pezzi.

La gente del posto sembrava sospettare che la Pagoda di Kuthodaw non potesse competere con pagode più grandi e più visitate, come Bagan o la Pagoda d’oro a Yangon, scommettendo sulla quantità, e decise di riempire letteralmente la vicina sacra collina di Sagaing con santuari. Tutti hanno una cosa in comune. Il marmo bianco locale da cui sono costruiti e che rimarrà vergine pulito per centinaia di anni anche nelle strade polverose di Mandalay.



Articoli Correlati